Post

Riciclare le vecchie spugne da cucina dedicandole ad altre faccende domestiche

Immagine
Normalmente dopo alcune settimane di uso le spugne per i piatti diventano vecchie e difformi perdendo parte della parte verde. Però queste spugne possono essere ancora utili per altri usi come ad esempio: 1) Pulizia del piano(i) della cucina : Molte volte puliamo il piano con qualche soluzione contenente detersivo e quindi dopo il lavaggio a volte si fa fatica a togliere bene la schiuma anche usando uno straccio. Usando invece la parte morbida (gialla) di una vecchia spugna per levare il detersivo e l'acqua questi spariranno più in fretta. 2) Pulizia del piano cottura : lo stesso discorso del piano della cucina, oltretutto se volete pulire il piano cottura con solo aceto potete spruzzare la spugna con aceto e strofinare il piano. Quindi risciacquate la spugna in acqua corrente e calda per eliminare eventuali residui, ripassatela sul piano e asciugate.

Eliminare l'umidità e gli odori in casa con il carbone attivo.

Immagine
1) Mettete alcuni pezzi di carbone attivo nelle stanze più umide della casa in modo da evitare la formazione di muffa e odori 2)Alcuni pezzi di carbone attivo all'interno della scatola delle ferramente le proteggerà dalla ruggine. 3) Alcuni pezzi di carbone attivo vicino alla lettiera del gatto aiuta a neutralizzare gli odori. 4) Mettete sempre un po' di carbone attivo nei bagni senza finestra per purificare l'aria 5) Alcuni pezzi di carbone attivo nel frigo fanno scomparire gli odori. 6) Un sacchettino di carbone attivo dentro al cesto dei panni sporchi aiuta a eliminare gli odori. 7) Alcuni pezzi di carbone attivo combattono l'umidità negli armadi e cassetti 8) Mettete alcuni pezzi di carbone attivo nella scarpiera per eliminare/combattere gli odori Il carbone va cambiato ogni mese. Potete acquistarli nei negozi di bricolage e arredamento e nei negozi dedicati agli acquari. Ad esempio all'Ikea potete comprare il carbone attiv

Come conservare la freschezza dei dolci più a lungo.

Immagine
Per mantenere i prodotti di pasticceria (tradizionali o vegan): torte, ciambellone, cupcake, rotoli ecc, freschi nel tempo dovete conservarli in un contenitore di vetro, ceramica o plastica chiuso ed  insieme ad una mela non molto matura. La mela conserverà la freschezza dei dolci per un tempo più lungo rispetto a quello abituale. 

Sgrassare e smacchiare le pentole in acciaio, terracotta, smaltate e teflon

Immagine
Per cancellare le macchie indelebili e scure sulle pentole in acciaio inox (quelle non vengono eliminate con un primo lavaggio a mano o in lavatrice), dovete mettere la pentola in ammollo riempiendola con acqua calda e aceto bianco o rosso per 1 notte o giornata. Lavare il giorno dopo. Per macchie molto difficili aggiungere poco detersivo per piatti a mano ecologico o biologico nell'acqua di ammollo. Per sgrassare le pentole smaltate potete usare alcol rosa o bianco e sapone di marsiglia o alcol+detersivo per piatti a mano. Per sbiancate le pentole smaltate bianche potete lasciarle in ammollo riempiendola con acqua bollente+1 o 2 cucchiai di percarbonato (sbiancante all'ossigeno attivo) o acqua molto calda+2 cucchiai di acqua ossigenata da 40 volumi (quella cremosa per colpi di sole).

Come rinnovare i mobili in legno inariditi dal sole e agenti esterni.

Immagine
Se i mobili in legno da esterno sono inariditi potete restaurarli facendoli diventare come nuovi Avete bisogno di: olio di lino crudo aceto bianco carta vetrata a grana media Se ci sono parti sporgenti o rugose sul legno è raccomandabile scartavetrare le superfici prima del trattamento.

Ingredienti e miscele adatte per sostituire le uova nelle ricette.

Immagine
Sapiamo che uno degli ingredienti più usati in pasticceria sono le uova. Loro hanno la funzione di "legare" tutti gli altri ingredienti ed è difficile sostituirli nelle ricette.  In ogni modo alcuni ingredienti messi insieme possono sostituire le uova e quindi possono essere usati nella pasticceria Vegan e Vegetariana: Farina 1 uovo = 1 cucchiaino di farina di soia + 1 cucchiaio di acqua 1 uovo = 3 cucchiai di acqua + 3 cucchiai di farina + 1-1/2 cucchiaini di margarina, + 1/2 cucchiaino di lievito in polvere

Sardegna e Calabria

Tutta la solidarietà a voi amici della Sardegna e della Calabria. Aspetto proprio che la situazione si possa risolvere il prima possibile, purtroppo le vite perse non posso tornare... però per quelli che si sono salvati bisogna fare tutto ciò che sia possibile per aiutarli... Penso che le Istituzioni debbano capire in fretta che oramai il ritmo del pianeta è cambiato, il clima non è più lo stesso e i fenomeni meteorologici sono sempre più intensi. Le infrastrutture esistenti salvo eccezioni non reggono più le esigenze e quindi devono essere ripensate, cosi come tante costruzioni che bloccano il flusso dell'acqua e della terra. Aspettiamo che madre natura possa dare una tregua e che ci siano buone notizie per tutti.