Post

Usi e proprietà dell'Olio Essenziale di Bergamotto: da Bergamo al mondo

Immagine
Usi e utilità dell'olio essenziale di bergamotto. A casa:  il bergamotto ha un profumo citrico e fresco però è anche caldo poiché arricchito da una nota floreale molto simile alla lavanda. Il suo profumo rinfresca gli ambienti, è durevole, fresco ma allo stesso tempo vibrante al punto di essere largamente usato nell'industria dei profumi. Quindi è la profumazione ideale per chi vuole non solo un profumo fresco ma anche solare. Quest'olio è un antissetico naturale quindi può essere usato da solo o mischiato ad altri ingredienti come l'alcol, succo di limone e l'aceto per pulire e igienizzare le superfici, inoltre il suo profumo è indicato per eliminare gli odori sgradevoli. Alcune gocce di OE di bergamotto messi nel cestello della lavatrice assieme al bucato oppure insieme all'aceto al posto dell'ammorbidente profumano intensamente la biancheria igienizandola allo stesso tempo. Lo stesso discorso (profumo+igiene) per la pulizia dei pavimenti (aceto e/

Imparare ad acquistare soltanto quando necessario e il necessario

Immagine
Quante volte abbiamo acquistato dei prodotti o anche alcuni oggetti che in realtà non sono nemmeno necessari avendo anche dei prodotti simili a casa. Possiamo accumulare cosmetici, detersivi, gioielli, vestiti, scarpe e via dicendo anche se nell'armadio abbiamo delle cose molto simili. A volte compriamo cosmetici (l o shampoo magico che ha comprato quella tipa e che la rende più bella di me come si è permessa?? Ora la compro anche io ) anche se ne abbiamo tante altri nell'armadietto. Il problema è che al momento degli acquisti a volte non ci rendiamo conto di quanti soldi buttiamo nella spazzatura, un po' perché a volte non usiamo più le cose che avevamo a casa e magari anche quelle acquistate da poco cadranno nell'oblio del dimenticatoio.

Olio essenziale di Cedro: utile per la casa, salute e bellezza.

Immagine
Gli oli essenziali sono molto concentrati e sulla pelle/capelli devono essere usati assieme ad altri oli, unguenti, crema ecc e mai da soli. Le donne in gravidanza non lo devono usare sulla pelle e capelli. Usi e utilità dell'olio di cedro. A casa:  è uno dei migliori profumi per la casa: è durevole, fresco e piacevole e calmante, promuove la concentrazione e la calma negli ambienti sopratutto quando regna lo stress, insetticida naturale contro mosche, parassiti, topi e insetti (soprattutto se usato assieme all'OE di citronella), disinfettante naturale per le superfici e bucato (alcune gocce messe in un fazzoletto di panno e messo assieme al bucato oppure aceto+OE di cedro al posto dell'ammorbidente). Ottimo per conservare i mobili e pavimenti in legno, può essere mischiato ad un po' olio di lino per nutrire i mobili, oppure assieme ad una miscela di 2 parti di aceto bianco e 1 parte di olio di lino per lucidare i mobili e profumarli di fresco. Per lavare i p

Trattamento dei capi ammuffiti con passaggi a secco.

Immagine
Tra tanti modi per trattare i capi ammuffiti (ci sono tante altre ricette qui nel blog) c'è anche anche questo abbastanza efficace per le macchie più persistenti: a) Strofinare il capo umido con abbondante sapone di marsiglia e lasciar asciugare al sole b) Tamponare abbondante con candeggina delicata o acqua ossigenata da 40 volumi (usare guanti) c) Appena avete finito di tamponare mettete il capo in una busta non trasparente e coprire con abbondante bicarbonato+sale fino da cucina+maizena o fecola di patate d) Chiudere e scuotere la busta e lasciarla chiusa per 1 giornata e) Lavare in lavatrice con percarbonato(sbiancante all'ossigeno attivo) oppure con succo di limone+sale grosso alla temperatura più alta possibile.

Lavaggio dei capi di lino in lavatrice e a mano e asciugatura

Immagine
Lavaggio: Lino Bianco: In lavatrice: 1) Usare di preferenza del detersivo per la lana oppure dell'acqua saponata con sapone di marsiglia (strofinare una spugna bagnata con abbondante sapone di marsiglia e quindi immergerla in acqua e raccogliere il liquido). Oppure mettete 1 pezzo di sapone nel cestello assieme al bucato che dovrà essere tolto per un risciacquo finale (magari a freddo con ammorbidente fai da te). Aggiungere 2 cucchiai di acqua ossigenata da 40 volumi (quella per colpi di sole)+1 cucchiaio di sale grosso+ 1 cucchiaio non molto piano (niente montagnetta) di maizena o fecola di patate. Nel caso del lino sarebbe meglio usare l'acqua ossigenata piuttosto che il percarbonato. 2) Lavare alla temperatura più alta indicata in etichetta (di solito 50 gradi) ma non di più

Come pulire diverse superfici con l'idrolitina

Immagine
L'idrolitina è un prodotto abbastanza antico ed è una polvere da aggiungere all'acqua per conferirle effervescenza. Anni fa l'idrolitina era molto apprezzata e a volte veniva aggiunta anche al vino. Attualmente non è molto popolare anche perché si può acquistare dell'acqua frizzante già pronta nei supermercati, inoltre il sapore dell'idrolitina è un po' particolare, però questo prodotto è ancora in vendita nei supermercati. Comunque questo prodotto non serve solo per "insaporire" l'acqua ma può servire per le pulizie. Alcuni esempi: Macchie di ruggine sulla vasca da bagno, sanitari e pavimento. a) Versare della idrolitina sulla macchie e strofinare con una spugna insaponata con detersivo per piatti biologico o a basso impatto e lasciare in ammollo per alcuni minuti.

Macchia di olio/grasso sul pavimento in cotto e gres rustico o poroso

Immagine
Alcuni rimedi: a)Cospargere la macchia con cemento bianco o gesso, coprire con asciugamano o alcuni fogli di carta assorbente e metterci sopra una pentola con acqua bollente per 1 giornata. Spazzare e se restano macchia coprire con detersivo per piatti a mano+bicarbonato per 1 ora, risciacquare bene. b) Coprire la macchia con abbondante sapone di marsiglia e coprire con una miscela di amido (maizena, fecola di patate ecc)+bicarbonato. Coprire con asciugamano e metterci sopra una pentola con acqua bollente