Vivere Verde: un blog dedicato alle soluzioni ecologiche: casa, persona, animali, giardino, salute, benessere, cucina vegana e vegetariana, alimentazione

28 maggio 2009

Educazione dei Cuccioli


Il cuccioli sono davvero bellissimi, però dobbiamo tenere in vista che crescono, e se non imparano a comportarsi dentro casa ci può rendere la vita un po' difficile....

Tanti non ci pensano, e poi quando non riescono a gestire il proprio animale infatti non solo danno la colpa a lui, ma molte volte gli abbandona.

Ricordate la nostra campagna "meno bastardi in giro per il 2009"?

Ecco, per evitare certe situazioni inserirò qui sul blog alcuni suggerimenti per educare il cucciolo.

Per questa prima lezione ci sono delle raccomandazioni generali:

1) GIOCARE.

Il cucciolo ama giocare per cui cogliete questa occasione per insegnarci qualcosa a lui. Gli esercizi dovranno essere brevi e senza costrizioni.

2) PASSO DOPO PASSO.

L'educazione si compie a tappe. Il cucciolo, al contrario di un cane adulto ha una minore capacità di concentrazione; non superate 3 sessioni quotidiane di addestramento di 5 minuti. Progressivamente si possono allungare i tempi. Quando il cucciolo avrà 6 mesi potete addestrarlo per anche 30 minuti al giorno.
Per farlo socializzare con l'esterno portatelo in auto, fattelo avere contatto con bambini, adulti, altri animali (cani tranquilli), ecc.

3) DIVERTIMENTO CON DISCIPLINA

è passato il tempo dell'addestramento duro che intimoriva il povero animale. Oggi il cane va addestrato dolcemente, ovvero coi giochi. Così si stabilisce un rapporto di fiducia. Però dovete mantenere sempre un atteggiamento coerente.

4) RICOMPENSA

Niente di più semplice: se il cane vi obbedire meriterà una ricompensa, che potrà essere un bocconcino, un biscotto o delle carezze. 
Se fa' qualcosa di sbagliato basta rimproverarlo con voce forte e severa. Se lui a sua volta obbedisce fategli una carezza.

5) LINGUAGGIO.

Ordini semplici, corti e ripetuti. Il cane non è un poliglotta per cui fa' più attenzione al tono della voce per sapere se sbaglia o se fa' la cosa giusta. L'intonazione data alla parola è fondamentale.

Ecco, questi sono solo i primi accorgimenti, poi inizieremo con alcune lezioni di semplice applicazione per i cuccioli.

Nessun commento:

Powered By Blogger | Template Created By Lord HTML