.

14 ottobre 2009

Cura degli animali- le zampe


Le zampe del vostro animale dovrebbero essere pulite e prive di tagli o abrasioni.

I polpastrelli devono risultare morbidi al tatto ed elastici, però sempre compatti, senza callosità, noduli, protuberanze o imperfezioni.

I polpastrelli si possono danneggiare per esempio se il vostro animale cammina su superfici taglienti come vetro, spine e rami appuntiti. Anche la neve artificiale può causare dei danni.

Ogni settimana prendete le zampe del vostro amico e controllate i polpastrelli delicatamente. cercate eventuali segni di irregolarità.

Se osservate uno di questi sintomi consultate il veterinario:

  1. tagli o imperfezioni;
  2. noduli o protuberanze;
  3. riluttanza di appoggiare una o più zampe a terra;
  4. dolore mentre cammina.
è importante anche pulire le zampe dei cani quando arrivate dalle passeggiate. Un panno inumidito in una soluzione di acqua e aceto (2 parti di acqua e 1 d'aceto), è sufficiente per pulire e igienizzare le zampe. e si presentano secche passate un po' di olio di mandorle o di germe di grano.

Nessun commento:

Powered By Blogger | Template Created By Lord HTML