.

05 gennaio 2010

Come recuperare e pulire i tessuti bruciati.


Occorrono:

Rasoio con lametta non molto affilata
acqua ossigenata da 40 volumi
Mela Rossa o cipolla bianca
1) Rimuovete le fibre superficiali bruciate con una lametta

2) Se i vestiti sono bianchi strofinate l'aria bruciata con acqua ossigenata. Poi bagnate ancora un po' la parte bruciata con l'acqua ossigenata, mettete il vestito in una busta o sacchetto di plastica chiuso e mettete sotto sole per un MINIMO di 1 ora.

3) Se i vestiti sono colorati, strofinate la parte bruciata con una cipolla tagliata al momento (o con una mela tagliata). Lavare dopo un MINIMO di 2 ore.
In tutti i casi lavate alla fine in lavatrice con detersivo in polvere e 1 cucchiaio di sale.

2 commenti:

Laura ha detto...

Ciao, hai sempre degli ottimi rimedi,naturali e risparmiosi...li sto provando tutti e a proposito ti ringrazio per il metodo per pulire il vetro del termocamino funziona alla grande.Un abbraccio,Laura!!

Vivere Verde ha detto...

che meraviglia Laura, un abbraccio grande e grazie per il feedback :)

Powered By Blogger | Template Created By Lord HTML