.

09 novembre 2014

Consigli per chi non trova mai il tempo per ordinare la casa: attenti alla funzionalità


Molti di voi e soprattutto in questo periodo "chissà perché" m'avete scritto per chiedere un aiuto per quanto riguarda l'organizzazione delle faccende domestiche. C'è chi non ne può più, chi non trova mai il tempo, chi è sommerso dalla roba in giro per casa e chi proprio non riesce ad avere una casa in ordine e pulita.

C'è da dire che averci una casa perfettamente ordinata e senza un granello di polvere in giro è un po' impossibile però avere almeno un 80% di ordine a casa è fattibile però con tanti "se" e tanti "però" e uno di questi è pensare la casa che fa per voi. Non mi dilungherò più di tanto sull'argomento perché ne abbiamo già parlato tempo fa (qui) semplicemente farò una sintesi del concetto dell'organizzazione della casa quando non abbiamo tanto tempo per dedicarci all'ordine e alle pulizie: costruite gli spazi secondo i vostri ritmi!! È inutile avere una casa piena di oggettini carini, tanti complementi d'arredo, tanti mobili ecc se non avete il tempo di spolverarli, sistemarli ecc. Avere tante cornici piene di polvere, oggetti sparsi dentro casa, mobili carini ma per niente capienti, fiori appassiti o piante finte spolverate e grasse e la carta piena di polvere non aiuta a dare alla casa un aspetto pulito e ordinato.


Se non avete il tempo per dedicare alle pulizie (e questo consiglio ve lo darò lo seguo alla lettera) allora scegliete la casa minimalista e soprattutto funzionale. Magari non il minimalismo estremo poiché non piace a tutti però optate per pochi mobili (accumulano solo polvere sopra e sotto), pochi oggetti in giro (da spolverare), tanti mobili contenitori (divani, puff, cassapanca ecc), armadi grandi e/o alti e e soprattutto capienti per tenere le cose in ordine e lontane dalla polvere, mobili che possano chiudersi in modo che la polvere non va a finire sugli oggetti (difficili da trovare ma sono molto utili le librerie con ante in vetro ad esempio), mobili funzionali in cucina, pavimenti facili da pulire (se dovete posarli), divani sfoderabili, sedie senza imbottitura e fatte in materiale facile da pulire (l'acrilico ad esempio), e cesti contenitori per sistemare i giochi dei bimbi e anche i panni da stirare. Direi che è da evitare tappeti, moquette se non avete il tempo di aspirarli spesso e anche le tende in certi casi.


Quindi in sintesi per avere una casa ordinata e pulita anche lavorando tutto il giorno e magari con figli da badare è meglio lasciar perdere le case "bomboniera" o da "bambole" e optare per un ambiente moderno e funzionale, però se la vostra casa è tutt'altro che funzionale allora pianificate cosa vale la pena conservare e cosa è solo d'impiccio e pian piano cercate di modificarla magari all'inizio acquistando qualche mobile contenitore come i puff ad esempio che sono molto utili per conservare le riviste (che chiamano la polvere).

Ultimi consigli: 1. evitate di andare al mobilificio senza aver fatto una pianificazione su carta, anche un disegno fatto male aiuta molto. Pensate alle soluzioni più utili al vostro problema, ad esempio un armadio capiente vicino alla parete X, un divano contenitore vicino alla posizione Y ecc. Pianificate per evitare di acquistare mobili ed oggetti sbagliati o peggio ancora inutili. 2. Prima di acquistare gli oggetti fattevi le seguenti domande: riuscirò a mantenerlo pulito? Ho già troppa roba sparsa per casa? Se la risposta è no per la prima o si per la seconda domanda allora lasciatelo perdere.

Nessun commento:

Powered By Blogger | Template Created By Lord HTML