CHI CERCA TROVA

06 novembre 2015

ABC della coltivazione delle erbe aromatiche: Aneto ed Angelica


Aneto

Sia la foglia che i semi sono usati per dare ai cibi un aroma simile a quello dell'anice e del comino e può essere usato per dare sapore alle zuppe e salse, oppure per aromatizzare l'olio e l'aceto.

Tipo: annuale rustico
Altezza e apertura in cm: 95X25-30
Posizione: pieno sole
Terreno: ben drenato ma umido
Messa a dimora: marzo o aprile, seminare in solchi profondi 50 cm e distanziati 20 cm. Sfoltire le piantine finché non risultino distanziate di 20 cm
Raccolto: Asportare le giovani foglie quando si desidera, tagliare i fusti quando i semi stanno maturando e il tempo è asciutto
Moltiplicazione: da seme

Angelica

Le venature centrali delle foglie possono essere consumate come o nell'insalata
Tipo: perenne a breve durata
Altezza e apertura: 1,20 mt - 3X0,90
Posizione: luce ed ombra parziale
Terreno ideale: profondo, umido e ricco
Messa a dimora: primavera distanziati di 75 cm se in gruppo da 3 semi o 40 cm se un singolo seme.
trapiantare le piantine in luogo definitivo
Raccolto: inizio maggio fino a giugno nel secondo e terzo anno di vita
Moltiplicazione: semi o disseminazione spontanea, se si asportano le gemme a fiore la pianta durerà di più.

Volete espandere le vostre conoscenze sulle piante e giardino? Allora acquistate la vostra Collana del Verde per diventare un vero pollice verde

Scopri i libri della Collana del Verde

Nessun commento:

Powered By Blogger | Template Created By Lord HTML