Vivere Verde: un blog dedicato alle soluzioni ecologiche: casa, persona, animali, giardino, salute, benessere, cucina vegana e vegetariana, alimentazione

02 novembre 2015

Riassunto: consigli per risolvere il problema dei capi che escono ingrigiti dalla lavatrice


Questo è un riassunto di post passati ma riprendiamo alcune soluzioni per i capi che escono ingrigiti dalla lavatrice ricordando che i capi devono essere separati: bianchi/chiari, colorati, scuri. Ricordo anche che la temperatura ideale per i panni bianchi è di 50 gradi. Se la vostra lavatrice non lavora a 50 potete provare i lavaggi a 40 o 60.

Altra cosa importante: a volte i capi escono grigi perché la lavatrice non è pulita. Almeno una volta al mese fattela fare un ciclo a vuoto a 90 gradi con 1/4bicchiere di soda da bucato+1/4 bicchiere di bicarbonato oppure da 300-500 ml di aceto bianco.

Ricordate anche che i detersivi biologici sono più concentrati e molto più efficaci.

Alcune soluzione (non usarle tutte allo stesso tempo, provate e vedete quale può fare al caso vostro)

a) Aggiungere 2 cucchiai di percarbonato di sodio (sbiancante all'ossigeno attivo in polvere) assieme al detersivo ad ogni lavaggio+1 cucchiaio di bicarbonato (misure per 1 cestello da 5 kg di bucato sporco normale/medio). Potete aggiungere 1 cucchiaio di sale grosso poiché aiuta ad illuminare i capi bianchi comunque è opzionale.

b) Fare come in "a" ma usando acqua ossigenata 40 volumi che potete acquistare nei negozi di cosmetici.

c) Fare un prelavaggio a freddo con succo di limone (1/2 tazzina di caffè) e quindi fare un normale lavaggio con detersivo+percarbonato+bicarbonato


d) Fare un ammorbidente per i panni in questo modo: 600 ml di aceto bianco o di mele+100 ml di succo di limone+300 ml di acqua. Lavare come in "a" e usare questa miscela al posto dell'ammorbidente.

e) Preparare un certa quantità di "pasta di marsiglia" da aggiungere al detersivo (o potete usare questa pasta al posto del detersivo in questo modo: strofinare una spugna umida nel sapone fino ad avere uno strato abbondante di patina, bagnare la spugna e raccogliere l'acqua biancastra. Quando avete finito (1/2 bicchiere va bene ma l'acqua deve essere bella densa), aggiungete bicarbonato q.b per formare una crema. Quindi mettete la miscela direttamente nel cestello con percarbonato e detersivo (se serve).

f) Fare un prelavaggio Aggiungere 1/2 o 1  tazzina di alcol per liquori (bianco) al lavaggio del "a" oppure aggiungere l'alcol al prelavaggio del "c"

g) Usare 2 cucchiai di sale grosso ad ogni lavaggio insieme a detersivo e sbiancante

h) NON USARE LA VARECHINA perché non sbianca ma ingiallisce/ingrigisce i capi




Nessun commento:

Powered By Blogger | Template Created By Lord HTML