>

Cerca nel blog

08 agosto 2018

Neutralizzare gli odori sgradevoli nella lettiera in modo facile ed economico


I gatti sono animali molto puliti, e come tali, esigono una lettiera fresca e pulita. Alcuni gatti sono particolarmente esigenti e se la lettiera non è del loro gradimento possono iniziare a fare i loro bisogni per terra.

Un fattore che contribuisce ad allontanare i gatti dalla lettiera è l'odore. Diciamo che pure per noi non è che l'odore è proprio il massimo, però per loro che la devono utilizzare, l'odore di ammoniaca può diventare insopportabile.

Quindi tra i lavaggi (la lettiera va lavata a fondo almeno 1 volta al mese), bisogna cercare di mantenere la sabbia sempre fresca e pulita. Le pulizie giornaliere sono fondamentali (e una sabbia agglomerante aiuta molto), ci sono diversi tipi di lettiera: con solo argilla, con profumo naturale, con aggiunta di sostanze ecc.  In ogni modo due ingredienti semplicissimi da trovare possono essere utili per neutralizzare o diminuire l'odore.

Il bicarbonato di sodio diminuisce gli odori e mantiene la sabbia asciutta, però a volte ci si mette poco bicarbonato e per questo non si nota la differenza. Allora almeno una volta a settimana bisogna aggiungere un bel po' di bicarbonato.


Cercate di coprire una buona parte della superficie con bicarbonato


E quindi mescolare il bicarbonato con la sabbia previamente pulita.

Se l'odore è molto forte potete ripetere l'operazione, potete aggiungere il bicarbonato alla sabbia quante volte volete.

Un'altra sostanza utile per neutralizzare gli odori è il carbone attivo, basta prendere una pasticca (carbone vegetale o carbone attivo in vendita nei supermercati o farmacia), schiacciarla e aggiungere alla lettiera mescolandola.  Potete utilizzare assieme al bicarbonato.


Se volete risparmiare il lavoro potete acquistare le lettiere a base di argilla e carbone attivo oppure il carbone in perle per lettiere in vendita nei negozi di animali.

Nessun commento: