Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Febbraio, 2015

Consolida maggiore: come utilizzarla per preparare un fertilizzante naturale.

 La Consolida maggiore (Symphytum officinale) è un ottimo fertilizzante naturale ed è una pianta molto apprezzata da chi si occupa di coltivazione biologica.

Questa piantaè ricca in potassio, fosforo, magnesio, vitamine e sali minerali e tutti questi ingredienti forniscono forza e vitalità alle piante.

Per la preparazione del fertilizzante bisogna mettere 1 parte di foglie per 2 parti di acqua, mischiare bene, versare tutto quanto in un barattolo di vetro meglio ancora se di colore arancione o verde e esporre alla luce solare per due giorni.

Filtrare e applicare sulla terra dei vasi o del giardino.

Comunque attenzione: Non dovete bere la miscela e nemmeno fare l'infuso perché contiene alcaloidi non proprio sani per il fegato.

Potete trovare questa pianta nei vivai e alcune erboristerie.

Un aiuto per pagare l'intervento di Valentina: investita e lasciata morire senza soccorso

Questa cucciola carinissima è stata salvata il giorno di San Valentino in pessime condizioni. I volontari l'hanno postata dal veterinario che ha costatato che la cucciola aveva diverse fratture ad entrambi i femori. Praticamente o qualcuno ha investito il povero animale ed è scappato senza prestare soccorso.

Alla fine la cagnetta  stata operata d'urgenza, dovrà fare alcuni giorni immobilizzata in clinica però sembra di aver capito che tutto questo è stato fatto per il suo bene.

Ora i volontari che hanno a che fare con diversi cani ogni giorno hanno bisogno della nostra solidarietà: L'operazione è costata 500 euro da aggiungerci i costi di degenza, lastre, medicinali ecc.

La cucciola si chiama Valentina, è stata soccorsa dai volontari di "Gli Angeli di Pasquale" a Napoli ed ha bisogno della nostra solidarietà.

Per dare una mano anche con 1 solo euro potete fare una donazione

Per avere i dati e conoscere altri detagli sulla storia di Valentina andate al loro sito…

Eliminare le borse formate sui vestiti e completi in lana o tessuto

Alcuni capi quando lavati in lavatrice possono riempirsi di borse soprattutto i completi di lana ma in ogni modo potete eliminarle con il vapore caldo. Non dovete premete le borse con il ferro e neppure stirare con panno umido ma dovete avvicinare il vapore sprigionato dal ferro tenendo quest'ultimo ad una distanza di circa 3 cm dal tessuto.

Lasciare riposare per alcuni minuti e stirare delicatamente dall'altro verso il basso seguendo l'andamento dell'ordito.

Io ho un apparecchietto chiamato Tintoria Express della Termozeta che elimina le pieghe grazia a dei getti di vapore. È molto utile per togliere borse e appiattire quelle pieghe più difficili, in realtà servirebbe anche per la stiratura ma sinceramente preferisco usare direttamente il ferro da stiro. Non so se ancora producono questo apparecchio poiché l'ho acquistato ben 8 anni fa, però ci sono tante altre marche disponibili nei negozi.

Ricordiamo che certi indumenti devono essere lavati in tintoria...

La storia di una signora, un dolce cagnolino e l'orco maledetto. Giustizia per Spike

La località della nostra storia si trova vicino al mare e sarebbe il posto ideale per fare una vacanza rilassante, la signora è una persona per bene, educata e tranquilla e il cagnolino è il dolce animale del paese amato da tutti e anche dai bambini.

E l'orco? Esiste e purtroppo ha scaricato tutta la sua carica di mostruosità e ignoranza su questo povero cane e indirettamente contro la sua padrona. Purtroppo questa storia non ha un lieto fine e giustamente per questo motivo deve essere rispolverata e messa alla luce un'altra volta.

Sette mesi noi e tanti altri hanno parlato di un avvenimento davvero terribile accaduto a Pozzuoli che sta a 20 minuti da Napoli. Un "uomo" ch ha bastonate vive sempre nel paese di Pozzuoli ha ferito il povero Spike per poi versare della benzina sul cane e gli ha dato fuoco. Spike preso dal dolore e dallo spavento ha iniziato a correre e qualche altra buon'anima santa ha investito il cane e non si è fermato per salvarlo.

Spike è morto…

Sfida del Distacco Crescente: Un aiuto per liberarsi delle cose inutili con tabella stampabile.

Quanto siete attaccati alle vostre cose? Per voi buttare quello che non serve è una sofferenza? E soprattutto avete la casa invasa da oggetti inutili che accumulano solo polvere e occupano spazio? Se la risposta è si allora è ora di imparare a distaccarsi.

Per alcune persone il distacco è molto doloroso anche se non parliamo di esseri viventi ma di oggetti. Ovviamente non mi riferisco a oggetti con valore sentimentale come ad esempio le fotografie di una persona o animale cara che non c'è più in questo mondo, magari un oggetto speciale lasciato da un figlio o genitore ecc... ma parlo di oggetti accumulati e senza nessun senso come ad esempio vestiti bucati, fuori moda, fuori taglia, collezioni di piatti mai usati (magari presi con i punti del supermercato), rottami, roba rotta, pezzi di vecchi mobili e via dicendo.

Accumulo vuol dire polvere, sporcizia, spazio sprecato, e a volta (solo nei casi estremi) un carattere troppo fragile e/o troppo materialista. Ad esempio ci sono mamme…

Libri coperti di muffa: asciugatura e trattamento.

A volte i libri dimenticati da qualche parte o appoggiati contra qualche parete più umida possono ammuffirsi al punto di diventare umidi.

Per cercare di recuperarli procedere in questo modo:

Mettete i guanti e se la muffa è molto intensa e/o volante anche la mascherina, mettete i libri in una busta di juta o di plastica trasparente e versate un bel po' di bicarbonato e soda solvay (soda da bucato) o bicarbonato e gesso nella busta. Scuotetela bene in modo che la soda/gesso possa avvolgere bene i libri.

Aspettare 24 ore e togliere i libri, spazzare per togliere l'eccesso di polvere e lasciarli asciugare all'aperto aprendo le pagine ogni tanto.

Le copertine in pelle possono essere pulite con panno inumidito con aceto bianco

Pulire e disinfettare il bagno con vapore e olio essenziale

La scopa a vapore e gli accessori per la pulizia a vapore come la vaporella, vaporetto ecc sono utilissimi per disinfettare in modo ecologico tutta la casa però essendo solo acqua non deodora l'ambiente.

Molte persone hanno timore di mettere oli essenziali direttamente nell'apparecchio ed è una paura giustificata perché nessuno vuole che in caso di un'eventualità di rottura la garanzia possa argomentare che il problema non è meccanico ma solo colpa dell'uso degli oli essenziali.

Per la pulizia del bagno nello specifico potete usare la vaporella e l'olio essenziale senza dover necessariamente inserirlo nell'apparecchio.

Mettere 1 o 2 gocce di olio essenziale nel lavandino (non bisogna esagerare con le quantità), vasca e alcuni punti del pavimento e sparate il vapore. Vedrete che l'olio di scioglierà a contatto con l'acqua bollente emanando un intenso profumo. In questo modo il bagno sarà disinfettato e intensamente profumato di fresco.

Potete aggiungere…

Dankjewel Elisabeth: la civiltà vince sempre.

Una brava cittadina olandese di nome Elisabeth Jane Bertrand sta promuovendo un'iniziativa per raccogliere soldi per il restauro della Barcaccia, monumento danneggiato dai Hooligans giorni fa.
Lei come tanti altri cittadini olandesi sono rimasti colpiti da quello che tifosi di una squadra olandese hanno fatto a Roma ed è nata l'iniziativa "Scusa Roma Actie" per raccogliere soldi. Le sue parole:
Con questa mia iniziativaintendo esprimere alla popolazione di Roma la vergogna provata dagli olandesi per questi comportamenti. E soprattutto voglio donare un contributo all’Amministrazione comunale perché, alla luce di quanto accaduto in quella terribile giornata, possa tornare nella Città Eterna a testa alta“. 
"Sostenete la campagna ‘Scusa Roma’ per dimostrare che il 99,9% degli olandesi si sono mobilitati offrendo le loro scuse alla città e a chi è rimasto ferito, aiutando a pagare per la pulizia ed il restauro”.
Io personalmente non credo sia giusto dare la c…

Proprietà nutrizionali della rapa bianca (Daikon)

La rapa bianca lunga è molto usata in Giappone (li la chiamano Daikon) e non solo la radice (la parte bianca) ma anche le foglie.
In Italia ancora non è facile trovarla ma nei supermercati più forniti a volte ci sono.
È un ortaggio che contiene poche calorie, facilita la digestione e aiuta a bloccare l'accumulo dei grassi.
Contiene lisina un amminoacido importante per tanti processi metabolici e per la bellezza delle pelle e capelli, inoltre aiuta a combattere il raffreddore.
Può essere consumato a crudo nell'insalata o con altri ortaggi, anche da solo con un po' di salsa di soia ad esempio. Anche cotto con altri alimenti.
Ha proprietà anticancerose, ricco in vitamine A e C, le foglie sono utili nella prevenzione dell'osteoporosi e anemia.

Altre proprietà:

Ricco in calcio, ferro, potassio, zinco e rame Diuretico e le fibre aiutano a combattere il colesteroloRegola il funzionamento dell'intestinoRinforza il sistema immunitario e il funzionamento del sistema nervosoConti…

Lavare il WC con sapone di marsiglia

Il primo detersivo fai da te utilissimo per lavare diverse superfici e anche i panni è la pasta al sapone di marsiglia ricetta qui. Un cucchiaio nel WC e strofinare con lo scopino.

Il secondo detersivo non è proprio un preparato ma un insieme di ingredienti messi uno alla volta: per primo strofinare una spugna bagnata nel sapone di marsiglia per creare una bella pattina di sapone, quindi bagnare la spugna e strizzare finché non resti sapone nella spugna.

Aggiungere un cucchiaio di bicarbonato o 1 cucchiaino di bicarbonato e 1 cucchiaino di soda da bucato (soda solvay). Potete aggiungere anche 1 cucchiaio di acqua ossigenata 40 volumi, o percarbonato sciolto in acqua molto calda oppure candeggina delicata. Strofinare bene con scopino.

Uccidere un figlio per salvarlo... quando la disperazione è estrema!!

Ricordate il caso della Orsa Daniza la mamma orsa uccisa perché ha difeso i suoi figli da uno? In Cina è accaduta una storia ancora più tremenda e triste che ha coinvolto sempre una mamma orsa e ve la racconto:

Abbiamo già parlato delle fattorie della bile in Cina e Vietnam e che nonostante le proteste i loro governi non intendono proibirle. In queste fattorie gli orsi vengono chiusi in gabbie piccolissime con un catetere infilato nella carne. Questi orsi soffrono cosi tanto che a volte si auto mutilano cercando di scappare dall'inferno. Per i loro aguzzini/terroristi gli orsi della luna sono solo un serbatoio di bile e la produzione aumenta se l'animale soffre e solo la morte li libera dalle gabbie. Questi animali tormentati da dolori atroci provocati dalle ferite e dai tumori che provano in tutti i modi di togliere il catetere e aprire la gabbia ma vengono pungolati con ferri incandescenti e spesso vengono rimossi unghie e denti.

Magari una mamma può subire una sofferenza a…

Una tisana un piccolo rimedio contro semplici malesseri.

Stimolare l'appetito: rosmarino, camomilla, melissa, salvia, maggiorana, basilico

Calmante e sedativo: frutto della passione, valeriana, menta, foglie di arancia, melissa, malva, angelica

Problemi stomacali e intestinali: finocchio, menta, camomilla, menta poleggio, salvia

Digestivi: menta, radice di genziana (non bere in caso di gastrite e ulcera), anice stellato, finocchio

Cicatrizzante: eucalipto, frutto della passione, aloe vera, cardo santo

Antiinfiammatori: limone, menta, rosmarino, ortica

Antisettico: arnica, bardana, limone, malva

Contro le diarree: bucce e polpa di mela, melograno

Contro le stitichezza: prugna, corteccia sacra, ginepro, menta, finocchio

Anche se alcuni di questi ingredienti possano essere un po' "alieni" nel senso che difficilmente si trovano negli scaffali dei supermercati potete trovarli nelle erboristerie e supermercati bio sia come tisana pronta per l'uso che come singolo ingrediente.

Per preparare le tisana avete bisogno di acqua b…

Le proprietà del burro di mango per la bellezza della pelle e trattamenti fai da te.

Il mango è uno dei frutti più importanti e più largamente coltivato in India e altri paesi tropicali. Il burro di mango derivato prevalentemente dai semi di mango è un grasso leggero e di facile assorbimento.

È un cicatrizzante naturale e combatte la secchezza della pelle e labbra., ha basso punto di fusione (33-38 gradi) ed è composto soprattutto da gliceridi degli acidi oleico e stearico:

Acido Stearico: 40-44%
Acido Palmitico:4,5-7%
Acido Linoleico: 3-6%
Acido Arachidico: 1,5-3,5%

 Alcune proprietà:

Leggermente grasso con facile assorbimentoProtettore naturale contro gli UVEmolliente, umettante e rigenerativo Restaura la flessibilità della pelleRiduce la degenerazione delle celluleCombatte l'inaridimento di alcune zone sensibili come gomito, ginocchio, talloni Antirughe e antismagliature. Usando continuamente il burro di mango sulla pelle o almeno sulle zone sensibili alla formazione di rughe si evita sia la loro formazione che quelle già esistenti.  Come usare:

Potete spalmar…

12 consigli per combattere la flaccidità nella zona sotto il mento.

La zona sopraioidea del collo è quella zona sotto la mandibola che sta tra il mento e il collo chiamata anche sgorlera. Quella zona li o per colpa del passare degli anni o dell'obesità può diventare gonfia e anche cadente. Però ci sono alcune soluzioni e rimedi accessibili a tutti che possono bloccare questo processo abbastanza fastidioso. Però attenzione: se il gonfiore è improvviso o molto accentuato vale la pena consultare il medico per vedere se non ci sono disordini ormonali.


 1) Bere tanto!! L'acqua è fondamentale poiché mantiene equilibrata non solo l'idratazione del nostro organismo ma anche il turgore della pelle. Si perché anche se usiamo certe crema ad esempio all'acido ialuronico se il nostro corpo non è idratato questa sostanza non è tanto utile. L'acido ialuronico è una specie di "spugna molecolare" che intrappola l'acqua e da resistenza meccanica e turgore alla pelle ma se non c'è acqua in giro questo meccanismo non funziona. Quin…

Bagnoschiuma Marsiglia I Provenzali

Marsiglia, marsiglia everywhere!!

Ho trovato questo bagnoschiuma in stile un po' vintage e l'ho acquistato. Nonostante il nome in realtà ha anche melissa e verbena. Ha un odore molto fresco e pulito ed è diverso al tradizionale odore di sapone di marsiglia (non odora di bucato).

Non ha parabeni, PEG, SLS, tensoattivi petrolchimici e gli ingredienti in generale sono abbastanza tollerabile per quanto riguarda l'ambiente.

È leggermente denso ed ha un PH di 5.5 quindi compatibile con la pelle, non la secca e giustamente avendo un PH un po' acido fa bene anche ai capelli (io lo uso come shampoo doccia e mi piace molto però ricordo che ogni capello è diverso dall'altro e se volete provare ad usare questo prodotto sui capelli fatte un test su una singola ciocca).

È un prodotto che ricomprerò perché mi piace l'odore, la sensazione sulla pelle e la consistenza.


Se volete avere più informazioni sugli ingredienti basta sollevare il retro per avere una descrizione dettag…

Adotta un'area ludica per cani a Roma

È dal 14 gennaio che i cittadini romani possono adottare un'area cani all'interno delle aree verdi gestite dal Dipartimento Tutela Ambientale – Protezione Civile.

I progetto nasce dall'esigenza di accontentare i cittadini che fanno sempre più richieste di questo tipo di area per poter lasciare un po' libero il cane (e anche il padrone), però come il Comune non sta proprio nuotando nei soldi ha deciso di chiedere un "HELP" ai cittadini.

Chi può adottare:  Persone fisiche, organismi, enti, associazioni e comitati (es. comitati di quartiere, associazioni di condominio ecc.) interessati alla manutenzione di un’area cani per finalità no-profit, che non abbiano in atto controversie di natura legale o giudiziaria con Roma Capitale e non esercitino attività in conflitto di interesse con l’attività pubblica.


Però attenzione perché l'adottante non avrà nessun vantaggio economico è no profit e basta e nemmeno il diritto a farsi pubblicità.


Credo che potrebbe e…

15 febbraio: raccolta cibo per gli animali a Milano

Appuntamento per gli amici di Milano

Colletta Alimentare per i gatti bisognosi del Rifugio Mondo Gatto

Quando una tazzina di caffè può uccidere

L'animale della foto si chiama Civetta delle Palme anche se si tratta di un zibetto. Questo simpatico animale oggi è visto come un "importante ingrediente per la gastronomia chic", però attenzione perché in questo caso la prelibatezza non viene ricavata dalla sua carne ma dalla sua cacca. 
Proprio cosi perché questo animale che si alimenta di bacche varie e come in natura sono gli animali (e non gli essere umani come credono alcuni) i veri vettori della conservazione dei cicli naturali questo con le sue abitudini alimentari è uno dei principali diffusori di semi della foresta tropicale dell'Asia e quindi della nascita di nuovi alberi che andranno a sostituire quelli vecchi conservando quindi gli esemplari vegetali.
In pratica questo animale mangia i chicchi di caffè che riescono a trovare vicino alle piantagioni, mangiano i semi e enzimi presenti nel loro stomaco rompono l'amarezza dei chicchi conferendoli anche un certo aroma cioccolatoso.
Da q…

Leo, pastore del Logorai cerca casa urgentemente in Trentino

Un appello per Leo un bellissimo pastore del Logorai di 6 anni. Questo cane si trova in una brutta situazione da quando la sua padrona è venuta a mancare. Oggi questo cane vive chiuso in un box senza praticamente contatto con nessuno.

Il figlio della signora lo fa stare in libertà per mezz'ora e basta, poi isolamento totale.

Il cane ora è disponibile per adozione e i volontari di Felice Zampa stanno cercando di aiutarlo a trovare una nuova casa.

Lui è in Trentino in Valsugana e se volete dare una casa a questo povero cane sfortunato potete chiamare:


Per info: 3482736675 oppure andare sul loro sito http://felicizampe.blogspot.it/

Ecco il loro appello:

Leo è un bellissimo e buonissimo pastore del Lagorai maschio di 6 anni.

Pastore del Lagorai di 6 anni 
Purtroppo qualche mese fa la sua proprietaria è venuta a mancare e ora Leo avverte la solitudine della casa ormai vuota. Leo passa le sue giornate chiuso in un box che si trova vicino alla casa vuota della proprietaria. 

Le uniche atten…

6 consigli del Primo Ministro per pulire la casa perfettamente.

Aspetteresti di ricevere consigli di pulizie domestiche da un Primo Ministro??  Ovviamente no!!

Invece la risposta è si e il Primo Ministro (oggi ex) in questione si chiama Fredrik Reinfeldt ed è nato in Svezia.

"Städning är en konstart" cioè pulire la casa è un'arte. Queste sono le parole dell'ex primo ministro che tutt'ora fa il politico. Per lui pulire la casa è un piacere e fa le pulizie sistematicamente e sul serio con tanto di pantalone da lavoro piena di tasche.

 Fredrik Reinfeldt ha iniziato a pulire la casa quando era ancora adolescente, all'epoca la sua mamma divideva la casa in zone di pulizia e una di queste toccava a lui (brava mamma cosi di fa!!).

Ecco alcuni Primi Consigli del Primo Ministro per pulire bene la casa e sbrigare al meglio le faccende:
Ridurre il numero di soprammobili/oggettini raccoglie polvere poiché accumulano polvere e rendono difficile le pulizie. Indossare dei vestiti adatti alle pulizie: lui usa un pantalone militare con div…

Infuso al tè verde e gelsomino Mlesna: un'esplosione di profumo.

Gli appassionati degli infusi extra profumati si innamoreranno di questo tè: tè verde al gelsomino marca Mlesna.

Questo tè oltre ad essere molto gustoso riesce a profumare tutta la casa tanto che la prima volta che l'ho preparato sembrava di aver accesso il fornelletto degli oli essenziali.

La materia prima proviene dal Sri Lanka al 100 %, raccolto a mano ed è anche rispettoso dell'ambiente, del lavoro e viene prodotto secondo tecniche tradizionali.

A me  piaciuto molto e sinceramente non lo uso solo come tè ma anche per profumare la casa e mia mamma addirittura ha aggiunto un po' di tè nell'acqua di lavaggio del parquet assieme ad un po' di sapone di marsiglia.

L'ho acquistato al supermercato Panorama, 15 sacchettini per 2 euro.

http://www.mlesnaitalia.com/

Tormalina: un energizzante olistico naturale per la salute del corpo

La tormalina è diventata oggetto di ricerca scientifica per la sua capacità di generare elettricità in modo permanente e per essere fonte di ioni negativi (quelli prodotti dalla tormalina sono naturali e sicuri e tra l'altro sono benefici alla salute al contrario di altre fonti di ioni negativi di solito artificiali) e raggi infrarossi.

Nel 1986  alcuni ricercatori giapponesi hanno diviso la tormalina in piccoli pezzi e hanno costatato che in entrambe le estremità del cristallo erano presenti sia il polo positivo che quello negativo e gli elettrodi non si degeneravano almeno che venissero trattate ad una temperatura di 1000 gradi.Inoltre anche i piccoli pezzi sono capaci di trasmettere corrente elettrica. Questi studi rivelano le particolarissime proprietà elettromagnetiche di questo minerale.


La tormalina ha la capacità di attrarre gli elettroni dell'atmosfera fornendo ioni negativi agli utenti fortificando la loro energia vitale, inoltre genera fotoni di luce infrarossa mig…