Post

Fiori di Bach: descrizione e recensione sul rimedio N⁰ 27 Rock Water in collaborazione con BioVeganShop.

Immagine
Esistono diversi trattamenti per la cura e il benessere delle persone e alcuni di essi non fanno parte della medicina cosiddetta classica e per questo motivo vengono denominate alternative, però più che alternative sarebbero sinergetiche o da compagnia poiché possono aiutare una singola persona ad affrontare al meglio una cura medica o psicologica. Noi più di una volta abbiamo menzionato diversi trattamenti naturali per aiutarci a stare meglio come orto o giardino terapia, l’aromaterapia, la musicoterapia, feng shui ecc e questo perché sono pratiche molte volte collegate all'utilizzo della natura per equilibrare il nostro lato più emotivo. Quando siamo agitati, stressati o dobbiamo semplicemente riflettere molte volte cerchiamo luoghi della natura come la montagna e i suoi odori, il mare, i parchi, gli orti ecc, per stare bene, lo stesso quando sorseggiamo una bella tisana davanti al caminetto quando siamo raffreddati. Tutto ciò non va a annullare le prescrizioni della medicina cla

Prodotti ecobio al legno di rose, recensione e informazioni: Aromaterapia Bois de Rose e Organic Rosewood Hydrosol

Immagine
Oggi parleremo delle proprietà del legno di rosa o più specificamente Anibas rosaedorora , una lauracea come ad esempio l’Alloro e la Cannella, ed è conosciuta anche come Bois de Rose, Palissandro o Rosewood. Io ho avuto l’opportunità di provare due cosmetici a base di legno di rosa e devo ringraziare BioVeganShop per avermi fatto conoscere dei validissimi prodotti e anche per la collaborazione che si è creata. BioVeganShop   è un E-commerce che lavora con prodotti selezionati, naturali, eco bio e rispettosi dell’ambiente, il package è curato e attento alla sostenibilità. BioVeganShop propone diverse aziende produttrici italiane e internazionali impegnate con l’ecologia. È doveroso, prima ancora di parlare dei prodotti, fare conoscenza dell’importantissima materia prima utilizzata come ingrediente principale, cioè il Bois de Rose. Trattasi di un legno e non di un fiore ed è originario dell’Amazzonia brasiliana e della Guyana Francese, e così come tanti altri legni locali, anche questo

5 oli essenziali ideali per aumentare la concentrazione e il rendimento al lavoro.

Immagine
Alcuni oli essenziali possono aiutarci a restare più concentrati e rendere di più al lavoro, e non importa se sia svolto in modalità smart working o se abbiamo fatto ritorno in ufficio. Al volte la mente può entrare in uno stato di agitazione oppure di noia e noi non riusciamo a mantenere l'attenzione sulle attività da svolgere, oppure non riusciamo nemmeno ad iniziare bene i lavori e quindi un piccolo aiuto della natura può dimostrarsi molto utile. Gli oli essenziali possono essere utilizzato a casa o in ufficio e vediamo quali sono i più indicati: a) Cipresso: Quando si ha la sensazione di essere sommersi di lavoro e che non  riuscirà a finire tutto quanto nei tempi stabiliti. Molte volte questo sconforto deriva dall'ansia piuttosto che da un'effettiva situazione di emergenza, il profumo dell'OE di cipresso calma la mente, aiuta a mantenere uno stato di concentrazione e combatte  l'ansietà  e il senso di sconfitta.  b) Gelsomino : Per una sensazione di rilassa

Erbario delle donne: La Menta, un fitoterapico per il corpo e la mente.

Immagine
La menta è un'erba aromatica molto comune in tutto il mondo però è una pianta dotata di tantissime qualità nutrizionali, cosmetiche e fitoterapeutiche. Il nome "Menta" è stato usato per la prima volta da Gaio Plinio Secondo e  Mentha L . è il nome scientifico dato da Linneo. Nella pianta sono presenti sostanze aromatiche (oli eterei) contenute all'interno di peli ghiandolari e tutti noi conosciamo il tipico sapore e odore di menta ritenuto molto fresco e piacevole. La menta è un calmante naturale, aiuta a diminuire l'ansia, fatica e esaurimento nervoso, combatte insonnia, lo stress da stanchezza e rilassa i muscoli. Un bicchiere di tisana fredda o calda aiuta il cervello a ritrovare uno stato di concentrazione ideale per lo studio, lavoro o meditazione.  Contiene vitamine A e C e in più fosforo, potassio, ferro e calcio indicati per ossa e denti sani, aiuta a rafforzare il sistema immunitario, combatte i problemi digestivi, elimina il gonfiore intestinale e l'

Dal bianco al rosa: come sistemare l'errore di lavaggio

Immagine
Avete messo un calzino rosso o rosa in lavatrice assieme al bucato di colore chiaro? Probabilmente qualche pezzo si sarà macchiato di un bel colore rosa difficilissimo da cancellare. Esiste una soluzione che si è dimostrata efficace per molti casi però ricordiamo che ogni casa produttrice impiega un tipo/marchio di  colorante industriale e quindi è impossibile dare una soluzione garantita al 100% per tutti i casi, però vale la pena tentare e magari salvare il capo di abbigliamento.  Ricordiamo che è molto importate separare i capi in bianchi, scuri e colorati prima del lavaggio per non avere problemi di macchie di colore poiché sono difficili da cancellare, inoltre un piccolo cuscino realizzato con cotone a trama molto fitta e riempito con argilla bianca è utile perché questa è in grado di catturare le molecole di colore, però questa capacità è pur sempre limitata e se il volume di colore versato durante il lavaggio è importante sarà facile che risultino le macchie dopo il ciclo di lav

Corso base di modellistica dell'abbigliamento per l'autoproduzione: La Gonna base

Immagine
Per il corso dedicato alla modellistica per abbigliamento che come scopo l'autoproduzione dei propri capi di vestiari è disponibile la dispensa dedicata alla preparazione del cartamodello della gonna base. La gonna base ha questo nome perché appunto farà da base per lo sviluppo di quasi tutte le altre gonne e per questo motivo è importante imparare a tracciarla bene.  Questa dispensa insegnerà a preparare il cartamodello della gonna base con il metodo che verrà usato in questo corso amatoriale cioè il metodo dei punti di riferimento, e consiste in individuare dei punti in posizioni precise e utilizzarli per la costruzione del cartamodello.Questo metodo non prevede tavole predefinite ma soltanto carta, righello, squadro,  calcolatrice, matita e gomma. Anche il curvilineo può essere utile ma non è obbligatorio.  Sulla dispensa ci sono le misure necessarie e anche i calcoli da sviluppare (tutti molto semplice). Per realizzare altri tipi di gonna sarebbe meglio preparare il modello bas

9 modi per evitare che le formiche raggiungano i vasi delle piante.

Immagine
Le formiche sono un indicatore della presenza di afidi poiché si alimentano degli escrementi di questi pidocchi, in pratica le formiche allevano questi piccoli insetti per raccogliere la loro sostanza zuccherina. Inoltre le formiche possono danneggiare la radice delle piante e anche fiori e frutti, quindi è importante allontanare quest insetti dai nostri orti e soprattutto dai vasi. Ci sono alcuni modi per cercare di impedire che le piante si annidino nei nostri vasi senza dover ricorrere a dei veleni che provocano danni importanti all'ambiente e a tantissimi animali, ecco alcuni: a) Strofinare il bordo del vaso e delle ringhiere con dell'olio o della margarina vegetale: l'olio le farà scivolare impedendone il loro accesso ai vasi e alle piante. b) Mischiare cannella in polvere e pepe nero al terriccio: sono ottimi repellenti contro le formiche e diversi altri insetti. c) Chiodi di garofano e stecche di cannella: infilzare diversi chiodi di garofano e stecche di cannella ne