Post

Piante "spiritualmente" benefiche all'ambiente: le piante giuste per ogni necessità.

Immagine
La botanica e l'agronomia sono due  discipline scientifiche e hanno rispettivamente lo scopo di studiare le forme di vita vegetale e amministrare la terra e le coltivazioni in modo a ottenere una maggiore produzione. Aldilà dell'aspetto scientifico, l'essere umano è sempre stato appassionato del collegamento tra piante e l'esistenza in un modo più etereo, magari perché effettivamente le piante sono in grado di attivare delle sensazioni legate alla felicità, alla calma e alla tranquillità.  Le piante sono state descritte in modo molto diverso attraverso la storia e i testi antichi potevano essere prettamente tecnici o assumere un aspetto più esoterico o folcloristico. Sono tantissime le opere botaniche come ad esempio l'Opera Naturalis historia di Plinio il Vecchio  (23 – 79 d.C.), le importanti opere di Linneo (1707-1778),  Herbarius Latinus , Magonza, Peter Schöffer (1484) con la descrizione di 150 piante medicinali, e tanti altri erbari medievali conservati in di

Stevia sui capelli: lucentezza, crescita e riparazione. Preparazione e coltivazioni per i pollici verdi.

Immagine
La vitamina A è essenziale per la salute dei nostri capelli e una sua carenza può rendere la capigliatura più secca e crespa, stimolare la formazione della forfora ritardare la crescita ecc. La vitamina A produce anche degli affetti benefici sui capelli aggrediti da fattori ambientali o chimici poiché promuove i rinnovamento capillare e come già accennato promuove la crescita dei fili di capello. Perché è stata menzionata la vitamina A se il post è dedicato alla Stevia? Perché questa specie vegetale originaria dal Sudamericana e che oggi è molto popolare per via della sua estrema dolcezza, è anche una pianta è molto utile per la cura dei capelli, tanto che molte popolazioni indigene la usano anche come cosmetico. L'applicazione della stevia sulla chioma rende i capelli più lucidi e morbidi e le sue foglie hanno la capacità di riparare (fino ad un ceto limite) i capelli danneggiati come ad esempio quelli inariditi dalle schiariture, colorazioni o danni solari. Allora il dolcifi

Storia di capelli che cambiano e Shampoo alla noce L'Erbolario con recensione.

Immagine
Con il passare degli anni i capelli cambiano e di conseguenza hanno bisogno di cure e prodotti diversi, e  la cosa interessante è che a volte questi cambiamenti vengono scoperti per puro caso. Io ho capelli sia ricci che spessi e ho sempre utilizzato degli shampoo adatti ai capelli secchi e aridi, quindi ricchi di oli, burro e altre sostanze "grasse", ma da qualche tempo ho notato che questi prodotti non stavano più soddisfacendo le mie aspettative. Un certo giorno ho utilizzato uno shampoo lasciato a casa da una parente e siccome il mio solito prodotto era finito ho deciso di usarlo nonostante la frase "astringente per capelli grassi", dunque ho creduto che i capelli sarebbero diventati una stoppa e invece sono rimasti morbidi, leggeri, lucidi e con dei ricci definiti e non appesantiti. Ho deciso di continuare ad utilizzare questo shampoo e dopo tante applicazioni posso dire che almeno per adesso è lo shampoo che più si adisci ai miei capelli in questo momento dell

Corso base di modellistica per l'autoproduzione: Studio del giromanica e girocollo

Immagine
Questo post è ancora dedicato alla confezione del cartamodello del corpino base soffermandosi però allo studio di due elementi in particolare: il giromanica e il girocollo. Come sapiamo il giromanica non è una linea dritta ma sì una curva ed è facile sbagliare il suo tracciato soprattutto se realizzato a mano, seppur anche usando il curvilineo se posizionato in modo sbagliato  renderà il giromanica non adatto all'anatomia. Ci sono svariati metodi per tracciare il giromanica e il girocollo, ed esistono anche alcune tavole con dei tracciati già pronti, nel nostro caso sarà utilizzato un metodo chiamato "dei punti di riferimento" che consiste in individuare appunto dei marcatori o punti di riferimento che indicheranno deve la curva dovrà passare e la profondità che dovrò raggiungere. Noi abbiamo già postato delle dispense sul corpino base con un cugno orizzontale e corpino base con due cugni (orizzontale e verticale), ora analizzeremo le variazioni del giromanica e del

Erbario delle donne: erbe, fiori e spezie utili per a salute al femmminile.

Immagine
Alcuni elementi vegetali sono particolarmente indicati alle donne poiché aiutano a l'equilibrio del delicato sistema riproduttivo femminile che appunto è strettamente collegato alla salute di tutto l'organismo. L'erbario delle donne è un elenco delle principali erbe, fiori e spezie che possono avere effetti benefici per l'organismo femminile. Innanzitutto ricordiamo che bisogna fare tutti gli esami periodici prescritti dal medico e seguire le cure da lui indicate se il professionale della salute le ritiene necessarie. Vediamo quali sono gli alimenti amici delle donne, gli asterischi indicano le specie vegetali indicate per uso interno (a esempio come tisana) e esterno: 1) Melissa*: azione estrogenica, aiuta a regolare il flusso e soprattutto quello abbondante, indicato in menopausa.  2) Menta romana o menta poleggio*: regolarizza il flusso scarso insistete cioè se si verifica in un intervallo di tempo un po' lungo e ripetitivo. Se capitato di avere un flusso sc

La cura contro il pollice nero: Preparazione e utilizzo degli insetticidi e repellenti naturali.

Immagine
Attualmente si parla molto degli orti urbani, orti sulle terrazze, balconi ecc, e non solo della campagna vera e propria, magari per una voglia di ritorno alla natura e anche per rendere le città più verdi, per coltivare alimenti a chilometro zero, come terapia le piante portano gioia e felicità, tanto che nel periodo di quarantena tutti sognavano di andare al parco e nelle aree verdi delle città. Sfortunatamente ora che la quarantena è finita questo amore per l'ambiente sta un po' scomparendo e la solita sporcizia sta tornando e peggio ancora ci sono gli imbecilli che buttano mascherine e guanti dove capita, purtroppo chi è ignorante dentro così nasce e così se ne va, speriamo che la passione per gli orti e giardini urbani invece possa diventare una realtà permanente. Molte persone vorrebbero avventurarsi alla coltivazione anche di poche piante sul balconi oppure sul davanzale della finestra però dicono di avere il pollice nero, nulla si più sbagliato perché il problema spesso

Corso base di modellistica per l'autoproduzione: analisi delle tipologie di cugno

Immagine
In questo nuovo post  dedicato al nostro corso amatoriale di modellistica per l'autoproduzione dei capi di abbigliamento, noi andremo ad analizzare i diversi tipi di cugno da essere tracciati sia in fase di realizzazione del cartamodello che al momento della lavorazione sartoriale. I cugni sono delle soluzione sartoriale utilizzate per dare forma ai capi e renderli più adattabili alle forme del corpo, ed è importante che questi siano quasi invisibili altrimenti il capo di abbigliamento perderà in eleganza. Questi elementi sartoriali servono anche per la creazione di forme e volumi particolari in alcuni punti specifici dei vestiti, e per tutti questi motivi è importante apprendere più di una tecnica di costruzione del cugno. Nel nuovo PDF troverete le spiegazioni e le immagini che illustreranno il risultato dell'applicazione di queste tecniche, ed è importante capirle poiché i capi che abbiamo già trattato in precedenza cioè i corpini basici con un cugno orizzontale o con